Storia Sagra della Bondola

La Sagra della Bondola è stata organizzata ininterrottamente dall'Associazione Calcio Torrebelvicino per 27 anni. Nel 1989, l'allora Direttivo del Calcio Torre, ha iniziato la manifestazione gastronomica posizionando il capannone in Piazza A, Moro nel centro del paese per poi spostarsi negli spazi del Centro Parrocchiale.

È anche necessario ricordare che negli anni '70, in paio di occasioni, ci sono stati almeno due tentativi di realizzare la manifestazione gastronomica patrocinata dall'allora Amministrazione Comunale (vedi foto).

Bondola

Recentemente l'Associazione Calcio divenuta SSD a RL Calcio Schio, nel mese di dicembre 2016, in una riunione con i propri sostenitori e volontari ha annunciato di rinunciare alla realizzazione della manifestazione. Conseguentemente l'Amministrazione Comunale ha coinvolto altre associazioni e in particolare la Pro Loco Torrebelvicino cercando di evitare che la Sagra della Bondola scomparisse dagli eventi gastronomici dell'Alto Vicentino e della Provincia di Vicenza.

Di fatto la Sagra Turritana edizione 2017, data anche la sua importanza ai fini turistici e di valorizzazione del territorio, si farà e sarà organizzata dalla Pro Loco di Torre coadiuvata da un Comitato Grandi Eventi costituitosi ad hoc con la supervisione dell'Amministrazione Comunale.
Il Comitato Grandi Eventi (CGE) è costituito dai signori:

  • Leone Battilotti – Vice Sindaco e Assessore al Turismo
  • Roberto Agosti – Presidente della Pro Loco Torrebelvicino
  • Giorgio Trentin – Consigliere della Pro Loco Torrebelvicino
  • Roberto Scapin – Intrattenimenti e Spettacoli
  • Dario Andolfo – Consigliere Comunale e Ristorazione
  • Giorgio Pietrobelli – Contabilità e Tesoriere
  • Antonio Ferracin – Consigliere
Facebook